Supporti Tv Meliconi: recensioni dal web, info e costi

Un supporto TV è utile in diversi contesti, da quelli professionali (per studi e uffici), a quelli domestici. Per non parlare, poi, di alberghi, agriturismi, etc., dove l’ottimizzazione degli spazi è un aspetto importante. Meliconi, marchio italiano, si occupa da oltre 50 anni, di ideare e produrre oggetti per la casa, al fine di rendere più efficiente la tua quotidianità.

Il marchio

La Meliconi spa nasce nel 1967 grazie al suo fondatore, Loris Meliconi. L’azienda è attiva nella produzione e distribuzione di articoli per la casa e non solo perché la vasta gamma di articoli comprende cuffie o auricolari wireless, porta pane (primo successo dell’azienda), così come, per l’appunto, supporti per la TV. Dalla progettazione del famoso porta pane con la serrandina in lamiera,

l’azienda nel corso degli anni, ha realizzato una serie di prodotti con lo scopo di rendere la vita nelle mura di casa più agevole possibile, pratica e funzionale, andando incontro alle esigenze di famiglie e single.

Cosa valutare

Nella scelta di un supporto per la TV ci sono diversi fattori da considerare. Ogni prodotto a marchio Meliconi è accompagnato da una scheda che riporta le sue caratteristiche principali, ovvero:

  • le dimensioni,
  • la portata massima,
  • la distanza dal muro,
  • il prezzo.

Sono tutte informazioni da tenere presenti, perché ti aiutano a indirizzarti verso un acquisto azzeccato. Da come puoi capire, molto dipende dalle caratteristiche della TV che possiedi, dal suo peso, modello e dimensioni. Ovviamente, ci saranno anche altre cose da valutare, come ad esempio, il posto in cui collocare il supporto (se su una parete o sul soffitto).

La scelta del modello

Nella scelta di un modello specifico, invece, vanno prese in considerazione altre caratteristiche o meglio, dovresti scegliere tra tre tipi di prodotti:

  • un supporto girevole,
  • un supporto inclinabile,
  • un supporto fisso.

Inoltre, ci sono anche modelli sia girevoli che inclinabili. Questi sono, in assoluto, i più versatili, perché possono essere utilizzati per in vaie situazioni e vanno bene in diversi contesti. Mentre, i supporti fisso sono quelli meno versatili, visto che rimangono fermi, quindi se scegli questo tipo di supporto non potrai orientare la TV né verso destra, né verso sinistra, né verso l’alto, né verso il basso. Insomma, la terrete lì, appesa alla parete come fosse un quadro. E’ per questo motivo che, nel caso la vostra scelta ricada proprio su un supporto fisso, dovrete stare particolarmente attenti a scegliere il punto giusto dove posizionare la TV.

Mi piace scrivere su qualsiasi tipo di argomento. Dopo una laurea in filosofia e un master in general management ho cominciato a lavorare come giornalista per la carta stampata e il web. Ho una passione per l’arredamento d’interni e tutto ciò che è design.

Back to top
Scelta Supporti TV